Commento al Calciomercato 2007/2008 a cura del Presidente

Comincia tra defezioni e polemiche dell'ultimo minuto la 18° edizione (!) del Fantacalcio della Lega Fondi. Con il ritorno in serie A di tante big, alcune perse da tempo e altre subito rientrate dopo 1 anno di purgatorio (Juventus, Genoa e Napoli), unite ai tanti acquisti (e partenze) all'estero e ai tanti giocatori in scadenza di contratto, quest'anno sembra essere ripartiti tutti da zero. I campioni in carica di F.C. Jacary 77 dopo lo splendido, incredibile e fortunato finale di stagione dello scorso anno, riparte (grazie al fondamentale contributo dell'esperto ritorno di mister Cardinale) con una squadra basata sui campioni uscenti, con qualche nuova scommessa. In porta Amelia, ottimo negli anni passati, sembra distratto da voci di mercato ed il Livorno sembra notevolmente peggiorato rispetto alle scorse stagioni, Sereni ed il Torino invece appaiono un ottima scelta. La difesa basata sugli ottimi Chivu, Mexes, Ujfalusi, Canini e Felipe resta di livello (migliore del torneo anche se Chivu nell'Inter giocherà di meno). Al già fortissimo centrocampo (stravinta lo scorso anno la classifica miglior difesa-centrocampo) basato sulle conferme di Corini,Foggia,Mancini,Santana e Semioli, sono stati aggiunti Cambiasso e la scommessa Tiago (ottimo in prospettiva). L'attacco, tallone d'achille della scorsa stagione, sembra migliorato perchè Pazzini con la partenza di Toni e Reginaldo al Parma garantiscono gol, come anche Zalayeta al Napoli e la promessa Floro Flores. Cassano e Vucinic sono le scommesse per un ritorno ai fasti di un tempo. Nel complesso un ottima squadra, favorita per lo scudetto e migliorata rispetto alla scorsa stagione. Atletico Comeunasino dopo l'ennesima beffa della scorsa stagione (eterno piazzato, mai vincente) sembra aver accusato il colpo e rischia di perdere posizioni in classifica. Doni e la difesa della Roma sono tra le migliori quindi in porta nessun problema. La difesa si basa su una serie di seconde scelte che l'anno scorso hanno fatto una buona stagione (Kaladze, Lucarelli, Comotto e Vargas) ma che non assicurano una continuità di rendimento. A centrocampo, Almiron, Montolivo, Simplicio Taddei e Camoranesi assicurano un ottimo rendimento e gol anche se alcuni dovranno lottare per il posto in squadra. In attacco grave la perdita di Suazo, a cui non è stato posto rimedio. Restano Totti e Ronaldo su cui peserà tutto l'attacco. Nel complesso una buona squadra, ma indebolita rispetto alla scorsa stagione, massimo risultato sarà il podio. Xiù, nonostante le ottime credenziali della scorsa stagione, scende ancora di un gradino sul podio (1°,2° e 3° in sequenza nelle ultime 3 stagioni) e quest'anno sembra partire con una squadra meno competitiva rispetto alle 3 stagioni precedenti. In porta la scelta dei portieri della Lazio ancora in cerca di un portiere titolare e la conferma del portiere dell'Empoli, indebolitosi quest'anno, sembra essere la peggiore del calciomercato, in difesa oltre ai confermati Barzagli e Zapata, c'è la scommessa Cicinho con il sostituto Tonetto, ed il goleador Domizzi. Il centrocampo sembra essere il migliore in assoluto, con Kakà, Perrotta, Giuly e Bresciano, oltre ai buoni Bogliacino e Buscè. L'attacco sembra la vera incognita, con l'oggetto misterioso Gilardino (decaduto dopo il passaggio al Milan), Asamoah, Borriello, Caracciolo, Maccarone (nessuna vera prima scelta, Toni era un altra cosa) e la scommessa Acquafresca. Nel complesso una buona squadra, che parte con meno credenziali delle scorse stagioni, potrà lottare per il podio. Palestina "Libera" dopo l'ottima e sfortunata stagione scorsa (4° ad 1 punto dal 3°, miglior fantamedia e coppa di lega), riparte con una buona squadra carente nel settore centrale del campo. In porta Iezzo è un buon portiere, ma il Napoli non assicura adeguata protezione. Ottima la difesa con i goleador Materazzi (anche se infortunato), Panucci, Zaccardo e P. Cannavaro, oltre a Galante e Siviglia. Il centrocampo, rimane il reparto meno valido con i soli Volpi e Vieira possibili marcatori, il resto garantisce costanza nelle prestazioni ma pochi spunti. L'attacco è tra i più forti (se non il migliore) con i confermatissimi Adriano, Quagliarella, Amoruso,Saudati più l'innesto di Del Piero, oltre all'interessantissimo Lavezzi (peccato che si possono schierare solo 3 attaccanti). Risurrezione Rapellista dopo l'anonima stagione scorsa, nonostante la buona partenza, grazie anche al cambio di ruolo di alcuni suoi giocatori della passata stagione, si presenta ai nastri di partenza con un ottima squadra degna di lottare per il titolo con F.C. Jacary 77. In porta Julio Cesar e l'Inter sono una garanzia. In difesa Mesto e Jankulowsky da centrocampisti a difensori valgono di più. Goleador De Rosa, Terlizzi e Pasqual completano una buona difesa. Centrocampo ottimo con molti goleador o giocatori di sicuro rendimento: Doni, Nedved, Jankovic, Morfeo, Emerson,Vannucchi anche se molti sono a fine carriera (rischiano il posto?). Attacco indecifrabile con il solo Rocchi certo del posto, Di Natale frastornato dalle voci di mercato e molti panchinari (rischio di giocare in inferiorità numerica?). Cruz e Crespo lottano per un posto, come Montella e Bucchi. Come detto un ottima squadra anche se con diverse incognite che potrebbero inficiare una stagione che si preannuncia molto positiva. Frittole, dopo l'annata anonima dello scorso anno, risvegliatasi solo nel finale (più grazie alla fantamedia contro bassa che a propri meriti), torna alle scelte del passato. Dopo un annata basata sulla scelta dell'esperienza che non ha pagato torna alle scommesse giovani ma interessanti. In porta i portieri di Palermo e Atalanta garantiscono un rendimento sufficiente. Buona la difesa, anche se basata su tutti giocatori alla prima esperienza in serie A, Juan, Andrade e Grygera, oltre a Loria, Bovo e Maxwell. Discreto il centrocampo, con il goleador Cozza, l'ottimo Aquilani, Ledesma e Pizarro. In attacco oltre al notevole sforzo per Trezeguet (una sicurezza), troviamo la scommessa Vieri alla Fiorentina, più Spinesi e Recoba (determinante la lungimiranza nel prevedere il passaggio al Torino), Nel complesso squadra valida in tutti i reparti, con la certezza Trezeguet, può lottare per il podio.  WKS riparte dopo la stagione interlocutoria scorsa, finita in crescendo, con qualche potenzialità in più. Buoni portieri e difesa con Dida, Samuel, Maldini, Maicon, Cordoba e Zauri, più l'ottima scommessa Criscito. Non eccelso, ma comunque discreto il centrocampo con  Seedorf, Barone e Conti. Meglio l'attacco con il ritorno di Amauri, Suazo (in luogo di Crespo dello scorso anno) e Di Vaio che garantiscono diversi gol, oltre al panchinaro Iaquinta e Tristan. In generale una squadra sul livello di quella della scorsa stagione, il podio sarà difficile, più plausibile un piazzamento tra i primi 5.  Viking, dopo le 2 pessime ultime stagioni (6° e 8°), riparte per una lenta ricostruzione e a parte per una disastrosa difesa, sembra essere partito con il piede giusto. In porta il miglior portiere al mondo non ha rivali, buono anche il rincalzo Mirante. La difesa come detto va rivista quasi del tutto. Natali e Dainelli sono le uniche certezze anche se invecchiate. Fabiano, Raggi e Contini sono buone promesse ma niente più. Zebina è troppo irruento, Scaloni è un rude centrale, Molinaro è una giovane promessa ma panchinaro. Buono il centrocampo con l'ottimo Rosina nella stagione della consacrazione, le giovani ottime promesse Hamsyk e Nocerino, l'esperienza e qualità di Milanetto e Figo, più Behrami e Diana, tutti giocatori dal gol facile. Buono anche l'attacco con Mutu, il 2° miglior giocatore (dopo l'inarrivabile Totti) della scorsa stagione, Budan, Di Michele e Ventola del Torino, più le giovani promesse Papa Waigo e Palladino (che però è panchinaro). In definitiva una squadra che può migliorare le pessime stagioni scorse, anche se il podio resta molto difficile. Playjoy dopo le 2 stagioni di rodaggio (10° e 9°), sembra cominciare ad entrare nei meccanismi del fantacalcio presentandosi con una squadra più competitiva. I portieri di Genoa e Cagliari non garantiscono un rendimento sufficiente (lotteranno per non retrocedere), discreta la difesa con Chiellini e Oddo. Centrocampo basato sui gol di Mauri e Stankovic, oltre a Giacomazzi, Leon parte dalla panchina. Attacco migliorato con l'innesto di Miccoli accanto a Pandev e Tavano, oltre a Chiesa. E' sicuramente la migliore Playjoy di questo Fantacalcio, può lottare per un buon piazzamento, difficile salire sul podio. Dinamo Sciatica (ennesimo cambio di nome dopo il 4° ultimo posto negli ultimi 7 anni, mai oltre il 7° posto!!), riprende con qualche prospettiva di migliorare finalmente questa striscia negativa. Frey è ottimo portiere (il migliore della passata stagione), la difesa è come sempre un incognita anche se quest'anno avrà un Nesta in più. Centrocampo incentrato su due soli nomi, Pirlo e De Rossi, per il resto poche certezze. Buono l'attacco con Ibrahimovic, Inzaghi, Bellucci e Zampagna anche se la perdita di Rocchi si farà sentire. Migliorerà sicuramente la sua posizione, ma si prevede massimo un 5°/6° posto.

  

  Xiù Playjoy Dinamo Sciatica Ris. Rapellista Frittole Palestina F.C. Jacary Viking WKS Atletico C.
Portieri 5 5,5 7 7,5 6,5 6 5,75 7,5 7,5 7
Difensori 6,5 6,5 6 6,5 7 7 7 5,25 6,75 5,5
Centrocampisti 7,5 6,25 6,25 7 6,5 5,5 8 7 6 6,75
Attaccanti 6,25 6,75 7 7 6,5 7,5 6,5 6,75 6,75 7
Media Pesata 6,659 6,386 6,455 6,909 6,636 6,500 7,114 6,500 6,545 6,500
Posizione 3 10 9 2 4 6 1 6 5 6